Borgo in Jazz Festival 2016 con Cercemaggiore, Pietracupa e Gambatesa protagoniste in tre serate d'agosto

Category: news Written by Carmine Aceto / August 5, 2016

La splendida cornice del centro storico di Cercemaggiore, grazie al rinnovato interesse dell’Assessore Daniele D’Aversa e dal neo eletto direttivo della Pro Loco Giovani Cercesi guidata da Alessandro D’Elia, sarà il palcoscenico del CercemaJazz 2016, dove ancora una volta a farla da protagonista saranno la musica, l’arte e le specialità eno-gastronomiche del nostro territorio, al fine di dare una connotazione culturale a momenti collettivi di ritrovo per l’intera comunità.

Dato il successo riscosso nelle scorse edizioni, per continuare ad incrementare l’interesse e la partecipazione alla manifestazione, anche per quest’anno ci si affida alla direzione artistica e musicale del Professore Nicola Concettini.

I dati raccolti dall’edizione 2015 evidenziano una crescita rilevante e, nonostante le avversità meteorologiche a cui si è dovuto far fronte, non solo si è riconfermata come una delle manifestazioni più sentite a Cercemaggiore, suo paese natale, ma ha incrementato la partecipazione a tal punto da ricevere l’apprezzamento anche di altre realtà e comunità circostanti.

Sull’esperienza della buona riuscita degli scorsi anni, l’organizzazione ripropone l’appuntamento e punta a creare un circuito esteso anche ad altri borghi mantenendo un’unica regia. Dopo l'edizione 2015, che ha visto coinvolto anche il comune di Gambatesa, quest’anno ci si muove alla volta di un altro borgo molisano, il comune di Pietracupa, con ben tre date spalmate tra il 14 e il 20 agosto:

PIETRACUPA 14/08/2016
GAMBATESA 18/08/2016
CERCEMAGGIORE 20/08/2016

Scheda dettagliata serata di Cercemaggiore 20-08-2016
(per le altre date si rimanda alla locandina dell’evento)

L’evento che interessa il comune di Cercemaggiore prevede l’esibizione di un quintetto jazz dal nome “Francesca Borsini Quintet”, con Francesca Borsini alla voce, Emanuele Evangelista al piano, Gigi Faggi alla tromba, Roberto Gazzani al basso e Mauro Mancini alla batteria.
L’inizio della manifestazione è previsto alle ore 19:30 con un aperitivo musicale, all’interno di vicoli e piazzette del centro storico di Cercemaggiore, e sarà ad ingresso gratuito, per una durata complessiva di circa 5 ore comprensive di introduzione, saluti istituzionali e concerto; la serata sarà chiusa con la selezione, da parte del dj Charles Papa, di brani della tradizione jazz, soul e funk.
L’intero evento del CercemaJazz, come nelle scorse edizioni, mirerà a combinare, con stile ed armonia, la musica di qualità con la degustazione di vini, in particolar modo provenienti da cantine molisane, con l’assaggio di prodotti gastronomici rigorosamente sponsorizzati dalle eccellenti aziende cercesi.
L’Associazione Italiana Sommelier Molise presenzierà all’evento e presenterà, per l’intera serata, degustazioni di vini di tutte le cantine molisane e per quest’anno anche una selezione di alcune tintilie riserve sempre del Molise oltre a alcuni vini e prosecchi del Valdobbiadene, Trentino e Friuli, contribuendo, con la propria professionalità e con i propri operatori, a rendere l’incontro un importante momento di conoscenza delle qualità vitivinicole del nostro territorio.

Thank for sharing!

About The Author